» European Consumers membro del C.R.U.C. (Comitato Regionale Utenti e Consumatori), decreto n. T0421

European Consumers
CHI SIAMO | MISSION | INFO | LE ASSOCIAZIONI | LINK | FAQ  
AREE TEMATICHE
sabato 25 novembre 2017 - 08:24
GOOGLE
salute ed informazione scientica

11/06/2002 - PUBBLICO E PRIVATO: E' VERO CHE SOLO IL PRIMO FUNZIONA?

Un interessante analisi di Giorgio VITALI sfata molte credenze: ospedali pubblici come alberghi a 5 stelleIl problema sanitario è molto complesso e va affrontato con il senso della sua complessità, eliminando sovrastrutture ideologiche.
Va aggiunto che pochi sanno che al centro nord le strutture sanitarie private sono ben poche. E' al centro sud che il privato-spesso mafioso-si avvale delle deficienze del pubblico er fare affari.
Roma ad esempio si trova in una situazione altrove impensabile. Anche negli USA, anche in Svizzera, che apparentemente risultano liberiste in sanità.La concentrazione di strutture private ( ma convenzionate, ovviamente) di Roma è impensabile in qualsiasi altro paese del mondo.
Ciò comporta una continua tentazione degli esponenti più validi ( che si sono saputi ben amministrare) del mondo sanitario, i quali non lasciano il pubblico che dà loro prestigio, ma lo tradiscono con diserzioni favorite dalle amministrazioni politicizzate delle ASL. Le " assenze" di tanti personaggi dagli Ospedali del capoluogo o di provincia a favore di strutture private crea disagi ai cittadini più deboli ed è una delle cause fondamentali della malasanità. Ma tutto ciò è possibile soltanto dove ci sono strutture private molto recettive, le quali però, se possono garantire ambienti sicuramente all' altezza degli standard internazionali, non possono garantire il personale medico di prestigio, a meno che non lo facciano venire dall' estero.Spesso si accusa il centronord del nostro paese di essere culturalmente più liberista del centrosud. In realtà gli abitanti del centronord ignorano strutture private in sanità. Un esempio di come può funzionare una concorrenza pubblico-priva!
to a vantaggio dei cittadini è dato proprio da una delle pochissime cliniche private dell' Emilia-Romagna.Questa clincica, che si trova a Cotignola, in provincia di Ravenna, è rganizata come un albergo a 5 stelle. E' convenzionta, vi possono soggiornare cittadini taliani provenienti da tutto il paese, i quali, agando una minima cifra possono farsi operare da un chirurgo non italiano, scelto fra quelli più prestigiosi in campo internazionale.
Conclusione: l' intervento più banale, a mio avviso, è quello punitivo.
Le leggi ci son e vanno fatte rispettare.L' Ente pubblico, in questo caso la Regione, deve vigilare pungolato dalle associazioni di cittadini ed utenti.E non lasciare il solo controllo ad asociazioni di facciata che in realtà servono solo a " coprire" gli amici. Ci siamo capiti. GV

All'interno della Rassegna Stampa vengono pubblicati gli articoli di altre testate giornalistiche complete di eventuali nomi propri di persone coinvolte nei fatti. Europeanconsumers non vuole mettere alla gogna nessuno, pertanto chiunque voglia cancellare il proprio nome da un articolo pubblicato potrÓ farlo semplicemente mandando una mail a info@europeanconsumers.it indicando il proprio nome e l'indirizzo dell'articolo in questione.