» European Consumers membro del C.R.U.C. (Comitato Regionale Utenti e Consumatori), decreto n. T0421

European Consumers
CHI SIAMO | MISSION | INFO | LE ASSOCIAZIONI | LINK | FAQ  
AREE TEMATICHE
giovedý 17 agosto 2017 - 08:02
GOOGLE
salute ed informazione scientica

10/05/2012 - Concezione del meccanismo del rimedio omeopatico, di Claudio Cardella

tratto dal sito http://www.acquainformata.eu questo interessante articolo

La mia concezione del meccanismo d’azione del rimedio omeopatico, -insegnata per oltre un decennio a schiere di medici (in divenire) omeopatici-, è agli atti del seminario sulle “Basi scientifiche dell’Omeopatia” ed è presente in bella e pubblica vista sul sito della scuola.

Da allora il mio modo di vedere non è cambiato, se non per essere integrato e ampliato da nuove acquisizioni sperimentali, dalle quali sono ormai indotto a trarre la conclusione che il procedimento omeopatico e il trasferimento in frequenza mediante campi e.m. ultra-deboli (ossia con intensità dello stesso ordine del campo geomagnetico) agiscono sull’acqua in modo strettamente simile, essendo la famigerata Legge di Arndt-Schultz la chiave di volta di questa ardita e temeraria struttura di pensiero, peraltro ancora in fase di avanzata gestazione, onde preferisco non dilungarmi sull’argomento.

Mi sta invece a cuore puntualizzare che il trasferimento dell’informazione ab estrinseco nell’acqua, per quanto mi riguarda, ha già da tempo superato la fase teorica, per entrare a piè pari in quella operativa. Ho misurato per circa tre anni le nuove proprietà non solo fisico-chimiche, ma soprattutto biologiche, acquisite da campioni d’acqua che avevano ricevuto un “imprinting” da un risonatore passivo.

- SEGUE http://www.acquainformata.eu/archivio/concezione-del-meccanismo-del-rimedio-omeopatico/



All'interno della Rassegna Stampa vengono pubblicati gli articoli di altre testate giornalistiche complete di eventuali nomi propri di persone coinvolte nei fatti. Europeanconsumers non vuole mettere alla gogna nessuno, pertanto chiunque voglia cancellare il proprio nome da un articolo pubblicato potrÓ farlo semplicemente mandando una mail a info@europeanconsumers.it indicando il proprio nome e l'indirizzo dell'articolo in questione.