» European Consumers membro del C.R.U.C. (Comitato Regionale Utenti e Consumatori), decreto n. T0421

European Consumers
CHI SIAMO | MISSION | INFO | LE ASSOCIAZIONI | LINK | FAQ  
AREE TEMATICHE
giovedý 17 agosto 2017 - 08:03
GOOGLE
economia, soldi e grana

21/01/2014 - Aspettando bonus credit... potresti invecchiare ( di Bob Caprai )

un concorso dove è difficile iscriversi, più difficile che vincere

Nella mia indole resiste la filosofia del “se non mi costa niente perché non provarci?”. Questa volta è stato il turno di un concorso indetto dalla banca nella quale ho un conto corrente.

Aspettando Bonus Credit è un concorso che mette in palio diversi premi e c'è un elevata probabilità di vincere anche un premio minore come i 5 euro di buono acquisto Amazon.

Si può partecipare on line o andando direttamente allo sportello. Da quando hanno inaugurato la nuova sede ancora non ero andato in banca... figuriamoci se ci vado per una semplice iscrizione ad un concorso. Tanto comodo farlo da casa (pensavo)... invece no. Dal sito non si accede e un ragazzo molto in gamba della chat sul sito della banca prova a darmi dettagliate istruzioni. Tutte verificate con successo ma della possibilità di accedere al concorso non se ne parla.

Alla prima occasione utile mi reco in banca (purtroppo temo che sia comunque troppo tardi per il buono acquisto Amazon che viene dato ad un primo, seppur corposo, gruppo di partecipanti... ma oramai siamo a gennaio).

Allo sportello una prima verifica. Non ci sono problemi di limitazioni di privacy o cose del genere, sembro in regola per potervi accedere ma, difatto, non è possibile completare l'iscrizione

Vengo accompagnato in un back office, una signora accede al mio conto con le mie credenziali e non riesce a cavarne un ragno dal buco.

Un ragazzo più giovane conosce il concorso e riesce persino a iscrivermi nella modalità “in filiale” ma di far funzionare il tutto on line non appare possibile.

Sono un cliente discriminato oppure ho trovato un concorso nel quale è più difficile partecipare che vincere? A Intesa San Paolo l'ardua sentenza



All'interno della Rassegna Stampa vengono pubblicati gli articoli di altre testate giornalistiche complete di eventuali nomi propri di persone coinvolte nei fatti. Europeanconsumers non vuole mettere alla gogna nessuno, pertanto chiunque voglia cancellare il proprio nome da un articolo pubblicato potrÓ farlo semplicemente mandando una mail a info@europeanconsumers.it indicando il proprio nome e l'indirizzo dell'articolo in questione.